Aumentano le infezioni trasmesse sessualmente: «Tornate a adoperare il preservativo»

Tranne angoscia dell’Hiv e ancora rapporti occasionali, pero di nuovo migliori giudizio e screening, hanno portato verso un crescita delle infezioni trasmissibili sessualmente

Lui si chiama “Tinder” e lei “Clamidia”, di costa “Grindr” e “Gonorrea”, coppia uomini. Nel caso che vi capitasse di toccare durante le strade di Los Angeles con attuale epoca, quasi certamente vedreste i cartelloni pubblicitari dell’Aids Healthcare Foundation, cosicche da alcuni epoca ha ambasciatore durante piedi una azione di pubblicazione di faccia le app durante incontri, una delle cause, successivo l’associazione, dell’aumentare della estensione delle infezioni sessualmente trasmissibili (Sexually transmitted infections, Sti) verso cui stiamo assistendo in questi anni.

Tinder, commento, concentrazione per assecondare incontri in mezzo a eterosessuali, e Grindr, rivolta verso omosessuali e bisessuali. Diverse le ricerche scientifiche citate dall’Aids Healthcare Foundation verso base della assunto, entro cui alcune pubblicate sulla varieta “Sexually Transmitted Infections” (del branco British Medical Journal), verso cui le societa affinche gestiscono le app hanno improvvisamente replicato.

Difficile fondare nel caso che la sbaglio della maggior estensione delle infezioni sessualmente trasmissibili non solo in realta delle app in incontri. Piu facile pensare in quanto verso impiegare queste applicazioni tanto la nastro di popolazione dei piu giovani, la con l’aggiunta di colpita del episodio. «tra 15 e 25 anni si trovano il 39% dei casi di gonorrea e il 67% di quelli di clamidia», appena riporta un fresco relazione dell’European Centre for Disease Prevention and Control (Ecdc).

«Oggi, con il accaduto che l’Aids e diventata quasi una malanno cronica e la inquietudine e abbassamento, si tende verso disinteressarsi la profilassi»

«Il questione capo e giacche abbiamo reclinato la difesa – spiega a Linkiesta Maria Paola Landini, preside dell’uno Operativa di Microbiologia presso il ospedale Sant’Orsola Malpighi – negli anni ’80 e ’90 il allargarsi dell’Hiv aveva esteso la diligenza sul pericolo collegato alla promiscuita non protetta. In quello anni sono state prese molte misure precauzionali per non prendere l’Aids, che il modesto avvezzo del contraccettivo, giacche di prodotto hanno tenuto al di sotto accertamento addirittura il indugiare di tutte le altre infezioni trasmissibili per modo sessuale».

«Oggi – continua Landini – con il avvenimento cosicche l’Aids e diventata circa una malanno cronica e la panico e abbassamento, si tende verso trascurare la cautela. Non ne parlano oltre a nemmeno i mezzi di annuncio e gli organi istituzionali. La minor coscienza e istruzione del dilemma porta ed al atto in quanto i selezione microbiologici cosicche permettono di contegno una responso accurata vengono fatti tardivamente. Compiutamente cio ha portato per un ampliamento non isolato delle nuove infezioni da HIV tuttavia ed di tutti gli prossimo patologia e batteri trasmessi sessualmente».

«Si stima cosicche per incluso il umanita, ogni annata, 146 milioni di persone siano colpite da clamidia, 51 milioni da gonorrea e 5 milioni da sifilide» si legislazione nel report dell’Ecdc. «A parte i disagi dell’infezione acuta, alcune infezioni maniera la clamidia e la gonorrea possono proprio recare ad altre gravi conseguenze, maniera l’infiammazione pelvica e la logico infertilita nelle donne; mentre la mal francese puo avere conseguenze sul feto qualora verso contrarla sono donne sopra gravidanza. Senza calcolare giacche le Sti aumentano il pericolo di contrarre l’Hiv».

La clamidia resta l’infezione sessuale ancora diffusa, innanzitutto entro le donne. Mediante Europa, nel 2013, sono stati registrati 385mila casi. L’incidenza ma e probabilmente anche piuttosto alta, considerando in quanto l’infezione e asintomatica, e molti casi non vengono diagnosticati e registrati. I tassi dell’infezione, inoltre, nonostante stabili negli ultimi cinque anni, sono aumentati del 67% dal 2004 al 2013, dovuta di nuovo con parte ai migliori sistemi di responso e all’introduzione di programmi di screening sopra alcuni paesi.

«Le infezioni da clamidie si acquisiscono agevolmente e la soggetto infetta non ha sintomi – continua Landini – per cui stentatamente le persone si accorgono di averla, per minore in quanto non facciano un assorbente e lo sottopongano ad un esami microbiologico. Al giorno d’oggi le infezioni parti intime da clamidia sono la direttore movente di infertilita nelle giovani donne, tant’e in quanto sopra alcuni paesi, soprattutto nel borea Europa altcom, sono partite delle campagne di screening nelle scuole superiori. Mediante questi paesi, per mass media il 20-25% delle ragazze risulta positiva all’infezione e vengono curate subito. Se trascurata, l’infezione entrata per un’infiammazione cronica a quota generativo, particolarmente delle tube e la seguente compimento delle tube e infertilita».

La gonorrea invece e aumentata del 79% con soli cinque anni (dal 2008) colpendo con predominio uomini (tre volte ancora delle donne), soprattutto frammezzo a i 15 e 24 anni (39% dei casi), e omosessuali (43% dei casi segnalati nel 2013). Accrescimento ancora qua mediante brandello steso per mezzo di l’aumento del gruppo di parere negli uomini. «Il dubbio e che attualmente assistiamo addirittura al accaduto dell’antibiotico-resistenza» sottolinea Landini. «Per cui nell’eventualita che anzi la gonorrea si curava comodamente mediante gli antibiotici, oggi dobbiamo intavolare addirittura eleggere i conti insieme batteri resistenti ai farmaci, affinche non vengono piuttosto debellati percio facilmente». Appunto di nuovo nel monarchia Unito e ceto mostrato un fulcro di gonorrea di quindici casi altamente solido ai farmaci, indicato appena un inquietudine di tempra pubblica in assenza di precedenti.

«Anche la sifilide, una infermita praticamente morte, sta tornando alla anta – afferma Landini – percio come sono durante crescita i casi di infezioni da papilloma patologia (e durante una maggior scrupolosita del dubbio, migliore opinione virologica e campagne di screening). Le giovane fra i 20 e 25 hanno nel 25% dei casi un’infezione da papilloma patologia, cosicche unito superano, addirittura privato di esserne a istruzione, motivo sono giovani e durante tempra, bensi affinche per alcuni casi puo evolvere portando al carcinoma al collo dell’utero, successivo neoplasia ancora usuale nelle donne dietro colui al seno».

Un dilemma allacciato alla lista dei ancora giovani e giacche pieno le ragazze riconoscono abbandonato la pasticca maniera semplice norma antifecondativo

In Italia, nelle fasce di abitanti con l’aggiunta di immaturo (non solo italiani affinche immigrati), innanzitutto donne, anche sopra gestazione, si hanno i tassi maggiori di infezioni da batteri e patologia trasmissibili sessualmente. La clamidia per caso ha una estensione del 3,2% nel nostro nazione, per mezzo di la predominio piuttosto elevata nella lista frammezzo a i 15-19 anni (8,2%). Collaboratore multipli e l’abuso di alcool sono alcune tre le cause principali. La gonorrea e presente mediante lo 0,5% dei casi nel momento in cui il Trichomonas vaginalis risulta spettatore per ricarico dello 0,7% mediante prevalenza maggiore nelle donne. La lesivita del fatto e ancora giorno dalla ripetuto asintomaticita delle infezioni, di cui la soggetto infetta viene a amico dal momento che gli effetti critici attraverso la salute si sono gia attivati. Appena emerge da un’indagine contegno durante Italia entro il 2009 e il 2013 dall’Amcli (compagnia Microbiologi Clinici Italiani) durante il successivo istituzione di guardia guardia delle IST.

Leave a Reply